PROGETTO MANDELA 2015: stiamo lavorando!

PROGETTO MANDELA 2015: stiamo lavorando!

Grazie al finanziamento con i fondi dell’8×1000 della Chiesa Valdese il 3 novembre si sono riaperti anche quest’anno i laboratori del Progetto Mandela. Hanno incominciato a lavorare una cinquantina di ragazzi che si occupano di Drammaturgia, Comunicazione, Recitazione, Costumi e Scenografia.

12234971_10153738805824594_6649046399958351981_n

Noi del Laboratorio di Comunicazione ci occupiamo di condividere e diffondere tutte le informazioni sulle attività del Progetto attraverso vari canali: realizziamo video per il canale youtube, scriviamo articoli per il giornale La Pagina, curiamo la pagina facebook e il blog che si trova all’indirizzo www.progettomandela.wordress.com . Questo laboratorio è coordinato da Marzia Keller.

In queste prime lezioni abbiamo imparato come si scrive sulla piattaforma WordPress, come realizzare video nella maniera più appropriata: come gestire la luce, come si inquadra una scena, come funzionano i dispositivi di ripresa, ecc…

Nel Laboratorio di Drammaturgia i ragazzi insieme al coordinatore AndreaVirili si occupano della scrittura della sceneggiatura dello spettacolo facendo ricerca sulla tematica di quest’anno: lo straniero. Da questa ricerca nascerà la storia che tutti insieme si andrà a mettere in scena al Teatro Secci alla fine di aprile.

In questo laboratorio vengono fatte anche delle riprese, per realizzare un sorta di video-diario che segue l’evoluzione dei lavori.

Nel Laboratorio di Costumi verranno realizzati i costumi per lo spettacolo finale una volta ricevuto il copione dal laboratorio di Drammaturgia, attraverso un percorso coordinato da Rea Picchiarati e Eleonora Saracchi dove i ragazzi imparano a cucire a macchina, a mano e a inventarsi forme creative per vestire i personaggi dello spettacolo. In attesa di conoscere i personaggi da “vestire” in scena e per esercitarsi, il gruppo sta rielaborando dei costumi storici in chiave moderna.

IMG-20151117-WA0004

Nel Laboratorio di Scenografia i ragazzi insieme alla coordinatice Francesca Capoccia stanno realizzando un modellino del Teatro Secci, dopo aver fatto i rilievi in loco. Così potranno elaborare in miniatura le scenografie e approfondire le luci, le proiezioni e il mapping, che è la grande novità di quest’anno.

Nel Laboratorio di Recitazione i ragazzi sono guidati dalle coordinatrici Luisa Contessa ed Elisa Gabrielli che lavorano rispettivamente sulla corporalità e su voce e dizione. Al laboratorio partecipano anche giovani rifugiati, ospitati nei centri di accoglienza della Provincia di Terni, gestiti dall’ARCI.

IMG_0943

I laboratori si svolgono nei seguenti orari:

  • -Recitazione Lunedì e Giovedì dalle 15,30 alle 17,30 presso l’Area Lab del Caos
  • -Drammaturgia Lunedì e Giovedì dalle 17,30 alle 19,30 presso la sede del Progetto Mandela in via dei Camporeali 1.
  • – Comunicazione Martedì dalle 15 alle17 presso sede del Progetto Mandela
  • – Scenografia Mercoledì dalle 15 alle 17 presso sede del Progetto Mandela
  • – Costumi Mercoledì dalle 1630 alle 18,30 presso la Casa delle Donne .

I laboratori sono gratuiti e aperti a tutti.

Per vedere correttamente il contenuto Google Youtube devi abilitare l’utilizzo dei cookie: clicca qui per aprire le preferenze.

Lascia un commento

Letta l'informativa presto il consenso al trattamento dei dati e al loro salvataggio nel database del sito, consapevole del fatto che senza tale consenso non posso inviare e pubblicare il mio commento.

Per poter lasciare un commento devi abilitare l’utilizzo dei cookie: Abilita cookies

Progetto

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Leggi la nostra privacy

Per vedere correttamente il contenuto %SERVICE_NAME% devi abilitare l’utilizzo dei cookie: clicca qui per aprire le preferenze.