2018-2019

Attività 2018-2019

CENTRO PER I DIRITTI UMANI “NELSON MANDELA”
“Insieme per i diritti”
10 dicembre
Inaugurazione del rinnovato Centro con Biblioteca e Archivio, Ex Foresteria Corso Tacito-TR,
Convegno di mattina a Palazzo Gazzoli Presentazione del libro “Libertà di migrare” e
“Migrazioni e razzismo: un binomio obbligatorio?”
Convegno nel pomeriggio al Caos

PROGETTO MANDELA
LABORATORI DI IN(T)EGRAZIONE
Recitazione
Scenografia
Musica
da novembre

 SPETTACOLI PRODOTTI
spettacolo conclusivo dei laboratori di inte(g)razione

“Sotto lo stesso cielo”
Spettacolo di azioni, parole, immagini e musiche dal vivo
Teatro Secci Terni 26 gennaio
Oratorio S.M.Ausiliatrice Amelia 28 aprile
Teatro Manini Narni 30 maggio

PATROCINI E COLLABORAZIONI
Comune di Terni
Tavola Valdese
Chiesa Valdese di Terni
Centro Benny Nato
Ambasciata del Sudafrica
Regione dell’Umbria
Arci Terni
Comune di Narni




 

Insieme per i Diritti

30 anni di Progetto, 100 anni dalla nascita  di Nelson Mandela, 70 anni dalla Dichiarazione universale dei Diritti Umani.

Il 10  dicembre viene eletto il giorno per festeggiare i tre anniversari che hanno visto impegnata l’associazione nell’ultimo anno.

Una giornata di ricordo e di studio vede riunirsi a Palazzo Gazzoli 300 studenti delle scuole di ogni ordine e grado con i loro elaborati su Nelson Mandela e la Dichiarazione dei Diritti Umani, alla presenza del  presidente del Centro Benny Nato di Roma e il Patrocinio dell’Ambasciata del Sudafrica. La manifestazione vede  una relazione sulla Carta dei Diritti Umani e un breve excursus sui 30 anni di attività dell’associazione, arricchito da canzoni e letture.

Il Centro per i Diritti Umani viene intitolato ufficialmente a Nelson Mandela e si inaugura la biblioteca e l’archivio, aperti, in orari stabiliti, a tutta la cittadinanza, e ubicati nelle due piccole stanze dell’Ex-Foresteria in Corso Tacito a Terni messe a disposizione dall’amministrazione comunale nel 2014 per la creazione del Centro.

Nel pomeriggio al Caos Valerio Calzolaio presenta il suo libro “Libertà di migrare” e partecipa a una tavola rotonda sul tema di grande attualità “Migrazioni e razzismo: un binomio obbligatorio?” insieme a Massimiliano Minelli (Università di Perugia) e Paolo Raffaelli che modera l’incontro.

A novembre invece riprendono i laboratori di inte(g)razione (musica, teatro e scenografia) per la realizzazione dello spettacolo “Sotto lo stesso cielo” che andrà in scena al Teatro Secci il 26 gennaio, occasione della Giornata della Memoria. Lo spettacolo viene replicato ad Amelia e a Narni, con inserimenti di nuovi beneficari  degli SPRAR e di minori non accompagnati, attraverso workshop dedicati, per permettere una più ampia azione di integrazione. 
Il percorso ha visto una preziosa collaborazione con musicisti di Terni che si sono messi al servizio di un progetto che ha tutte le carte in regola per sfociare in un’orchestra multietnica ternana.

La nuova amministrazione comunica all’Associazione che non intende proseguire la collaborazione con Progetto Mandela e dichiara di voler togliere anche la sede del Centro per i Diritti Umani  appena inaugurato. 
Tutto rimane sospeso e tutte le energie sono impegnate a preservare la biblioteca e l’archivio dallo sfratto e a impedire la chiusura di un presidio culturale e di lotta contro il razzismo e la discriminazione in un momento di razzismo e xenofobia dilagante.

Progetto

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Leggi la nostra privacy

Per vedere correttamente il contenuto %SERVICE_NAME% devi abilitare l’utilizzo dei cookie: clicca qui per aprire le preferenze.