/  News Eventi   /  Teatro, Fotografia e Radio: laboratori per conoscersi

Con gli eventi in occasione della  Giornata del Rifugiato si sono conclusi i 3 laboratori attivati quest’anno in collaborazione con Arci che a partire da febbraio hanno visto lavorare insieme molti giovani ternani, migranti, richiedenti asilo beneficiari dei progetti di accoglienza e stranieri residenti a Terni. Martedì 19 giugno in BCT è stata inaugurata la mostra fotografica dal titolo “A day in my life”. La mostra racconta attraverso gli scatti di una macchinetta usa e getta data a ogni partecipante, la vita dei richiedenti asilo a Terni. Mercoledì 20 giugno è stata la volta del laboratorio di teatro,  condividere il lavoro preparato in questi mesi, con il pubblico di Narni, all’interno della manifestazione organizzata dal Comune di Narni  per la Giornata del Rifugato ” #withrefuges Apriamo le porte”. Si è ttrattato di una performance  dal titolo “Sotto lo stesso cielo” che narra di rotte indicate dalle stelle, incontri e viaggi.

Venerdì 22 infine è stata realizzata  la trasmissione radio in diretta da Radio Galileo e in collegamento con la BCT.  Durante la trasmissione è stata presentata una parte delle trasmissioni realizzate nel laboratorio e che andranno on-line su YES -TR. Tre trasmissioni dal titolo “Meltin-conc” che danno voce ai giovani richiedenti asilo e ci fanno conoscere da vicino chi sono, cosa pensano e i loro piccoli grandi sogni.

I laboratori, resi possibili dalla collaborazione con ARCI, verranno ripresi in autunno e porteranno, per quanto riguarda il teatro a uno spettacolo in concomitanza della mostra fotografica di Luca Sola “Stimela” al CAOS.

IMG_3749
IMG_3837
IMG-20180622-WA0012
WhatsApp Image 2018-04-11 at 18.41.46 (1) (1)
IMG_3744
IMG_3971
Leave A Reply: