yestrPausa forzata per i laboratori di Progetto Mandela. Nulla si muove nelle Istituzioni per aiutare a risolvere i problemi logistici dell'Associazione. L'assegnazione di un finanziamento tramite il Bando europeo Youth in Action permette comunque di attivare alcuni laboratori poco impegnativi a livello di spazi, finalizzati alla produzione di una web radio fatta dai giovani in tutti gli aspetti: dall'organizzazione del palinsesto allo speakeraggio,dalla registrazione al montaggio e alla postproduzione. 
All'interno del sito dell'Associazione viene creata una sezione dedicata alla radio e vengono realizzate in pod-cast 9 trasmissioni contenitore con rubriche che spaziano dalla storia di Terni (la II Guerra Mondiale con interviste ai protagonisti  dall'archivio di Radio Evelyn)  alle inchieste sulle associazioni ternane, ai gruppi musicali della città, alle tematiche dell'ambiente e dell'Europa, ai radiodrammi prodotti dai laboratori di Progetto Mandela. La creazione della Web-radio segna l'allargamento delle attività del Progetto al Web che non è più solo uno spazio di comunicazione ma diventa una piattaforma di scambio e diffusione della creatività espressa nei laboratori. I laboratori di YES-TR si concludono con  una trasmissione live in occasione della Giornata europea della musica. 
Il Progetto partecipa comunque fattivamente agli eventi in città: da Umbrialibri alle manifestazioni in piazza contro la violenza sulle donne alla collaborazione con il Premio Molè. Con grande tristezza ma con immensa gratitudine, l'associazione cura il tributo a Nelson Mandela in occasione della sua morte. 
Il Centro per i Diritti Umani svolge il Corso sui Diritti Umani a Palazzo di Primavera e la Giornata della Memoria vede la messa in scena della storia poco conosciuta di Irena Sendler, assistente sociale polacca cattolica e membro dell'organizzazione clandestina Zegota al tempo dell'occupazione nazista della Polonia, che aiutò a salvare 2500 bambini ebrei dal ghetto di Varsavia. Lo spettacolo è stato realizzato con 6 attori umbri (di cui 4 under 35), 3 giovani allievi del laboratorio di recitazione di Progetto Mandela e la collaborazione per l'allestimento tecnico del  laboratorio di scenografia di Progetto Mandela.
Nel mese di agosto il Progetto attiva per il secondo anno consecutivo laboratori estivi per i giovani finalizzati alla produzione di uno spettacolo teatrale per bambini. Lo spettacolo, dal titolo “La leggenda dell'Acanpesce” è stato realizzato dagli allievi e dai coordinatori dei laboratori.
Il futuro è ancora molto incerto. La ricerca di fondi continua e continua la trattativa per risolvere i problemi di spazio. Vedremo….

Galleria 2013/2014

 
Senza cultura e la relativa libertà che ne deriva, la società, anche se fosse perfetta, sarebbe una giungla. Ecco perché ogni autentica creazione è in realtà un regalo per il futuro. (Albert Camus)

 

Attività 2013/2014

 YES-TR Webradio
 Laboratori:
Produzione, redazione e palinsesto di una Web-Radio, speakeraggio, montaggio e postproduzione audio
 da novembre a giugno con 
trasmissione in diretta per la Festa della Musica 
Coordinatori:  3 
Partecipanti:  20 

Spettacoli Prodotti:

La lista di Irena 

Centro per i Diritti Umani

Debutto: Teatro Secci 27 e 28 gennaio 2014 

Repliche: 4

Totale spettatori 430

Corsi:

“Lungo cammino verso la libertà”

Corso introduttivo alla conoscenza dei diritti umani e delle loro violazioni

25 incontri settimanali per studenti delle classi V degli istituti superiori e per insegnanti

 Iscritti260

Letture e varie

Umrialibri: Staffetta di scrittura drammaturgica collettiva di corti on-line con reading finale al FAT, Grazie Madiba reading di testi dall'autobiografia di Nelson Mandela e di poesie di autori africani a lui dedicate.  

Largo Villa Glori 14 dicembre  

Trasmissioni radiofoniche:

“Allarmi siam razzisti” 20 trasmissioni a Radio Galileo

Lezioni e conferenze 
Sui Diritti Umani nelle scuole

Rubrica mensile per "La Pagina"

Interazione con i programmi curricolari del mattino: 

Adozioni di testi, materiali.

Patrocini e collaborazioni:
Commissione Europea per il programma Youth in action,
Terni Donne,

Associazione Civiltà Laica

CAOS

Associazione culturale LA PAGINA

 Associazione Franco Molè