volantino fronte retro coloriLe celebrazioni dell'150° anniversario dell'Unità d'Italia sono stati spunto ed occasione per affrontare le problematiche della cittadinanza e dei nuovi cittadini.

In un ottica lontana dalla retorica e con uno sguardo attento alle urgenze e trasformazioni del paese e del nostro concetto di “patria” ca. 120 giovani (dai 14 ai 30 anni) hanno lavorato nei laboratori pomeridiani (drammaturgia, recitazione, scenografia e costumi, comunicazione), coordinati da 6 esperti, attorno a queste tematiche che sono poi state riassunte nello spettacolo conclusivo.

Il laboratorio di comunicazione ha inoltre curato la trasmissione radio settimanale “Allarmi siam razzisti” a Radio Galileo, collaborato con il mensile “La Pagina” e svolto un indagine sulle attività dei Centri giovanili a Terni, nell'ambito del Progetto Europeo “Gioventù, Cultura e Cittadinanza” all'interno del quale i ragazzi di Progetto Mandela hanno rappresentato i giovani di Terni a Donostia e a Bruxelles (aprile 2011).

Il Centro per i Diritti Umani ha organizzato per l'11esimo anno consecutivo il Corso sui diritti umani “Lungo cammino verso la libertà” presso l'Auditorium di Palazzo Primavera A partire da ottobre con frequenza settimanale fino ad aprile 2011, 250 iscritti hanno seguito con costante interesse i 23 incontri del Corso introduttivo alla conoscenza dei Diritti Umani e delle loro violazioni tenuto dal Prof. Marcello Ricci.

Varie le collaborazione con le scuole ( attraverso lezioni econsulenze) e le Associazioni del territorio e in particolare all'interno del Comitato per la pace e i Diritti Umani.

Il Progetto Mandela partecipa all'organizzazione del Festival dei giovani a Maggio, replica lo spettacolo e organizza una serie di Workshop come conclusione dell'esperienza sulla partecipazione giovanile, messa in campo con l'iniziativa Youth in Action.

Nonostante la quasi totale assenza di contributi pubblici, l'associazione decide di non interrompere le attività e riesce grazie all'abnegazione di tutti i collaboratori a mettere in campo una serie di iniziative e attività di alto profilo, con grandi riconoscimenti internazionali.

 

Perisca la patria, e che l'umanità sia salva. 

Pierre-Joseph Proudhon

 

Attività 2010/2011

 

Laboratori:

Drammaturgia e Regia

Scenografia e Costumi

Recitazione

Pubbliche Relazioni

Da novembre a marzo

Coordinatori:  7

Partecipanti: 120 Età da 15 a 30 anni

Spettacoli Prodotti:

150 anni de che?

Spettacolo conclusivo dei laboratori di Progetto Mandela

Debutto:  Teatro Secci 22 marzo 2011

Repliche: 6

Totale spettatori: 1800

Corsi:

“Lungo cammino verso la libertà”

Corso introduttivo alla conoscenza dei diritti umani e delle loro violazioni

23 incontri settimanali per studenti delle classi V degli istituti superiori e per insegnanti

a partire da ottobre

Partecipanti 150

"Ti racconto i diritti" 

Corso per la realizzazione di un prodotto multimediale

all'interno del bando Creativ@mente  promosso dalle Provincie di Terni e Perugia sulla creatività giovanile

Giugno- luglio 2011

Altre attività

La Giornata della Memoria dedicata alla figura del finanziere di origini ternane Giulio

Massarelli, Giusto fra le Nazioni, in collaborazione con l'Istituto Comprensivo 

“Campomaggiore” e l'Ufficio Scolastico di Terni.

“Gioventù, Cultura e Cittadinanza”

Progetto europeo sulla partecipazione giovanile. 

Donostia, Londra, Bruxelles

Gennaio-Maggio 2011

Giornata Fai per i 150 anni dell'Unità d'Italia

Festival dei Giovani 

CAOS Maggio 2011

Trasmissioni radiofoniche:

“Allarmi siam razzisti” 20 trasmissioni a Radio Galileo

Lezioni e conferenze

Consulenze

Consulenza nella scuola elementare Giovanni XXIII per uno spettacolo sulla storia d'Italia.

Interazione con i programmi curricolari del mattino

Adozioni di testi, materiali.

Patrocini e collaborazioni:

Comune di Terni

Provincia di Terni

Commissione Europea Programma "Youth in action"

Dipartimento della Gioventù

Comitato per le celebrazioni del 150° Anniversario dell'Unità d'IItalia

FAI

Comitato ternano per i Diritti Umani e la Pace

Associazione Civiltà Laica

CAOS

Coop.soc. Edit