ladriNel 10° anniversario della sua nascita, il "Progetto...." prosegue il suo lavoro di sensibilizzazione culturale sui problemi del razzismo e dell'intolleranza.

L'attenzione è rivolta ora all’intolleranza politica tipica dei primi anni della guerra fredda e della nascita della nostra Repubblica, gli anni 1945/48, che vedono in Italia lo scontro frontale tra democristiani e comunisti. Sono gli anni di formazione dell'attuale Costituzione, che lo spettacolo conclusivo di Progetto Mandela, dal titolo “Ladri di ....biciclette”, ha ricostruito in tutti i suoi tratti, politici, sociali, di costume, culturali.

La scelta di questa tematica è stata dettata non solo dalla ricorrenza del 50° della Carta Costituzionale, ma anche e soprattutto dalla necessità di far conoscere alle giovani generazioni un momento troppo trascurato della nostra storia politica.

 A completamento del discorso, viene presentata la mostra La nascita della Repubblica promossa dal Comitato Nazionale per le celebrazioni del cinquantenario della Costituzione, arricchita con testimonianze e documenti della storia di Terni.

Contemporaneamente il Centro i Diritti umani, in occasione anche del 50° anniversario della Dichiarazione dei Diritti dell'Uomo dell'ONU ( 10 dicembre 1948) prosegue il suo percorso di ricerca e di produzione attorno alle violazioni dei Diritti Umani nel mondo.

In questa stagione, lo spettacolo del CENTRO si ispira al libro di Jennifer Harbury "Voglio strappare al fango le tue ossa" e affronta la problematica dei desaparecidos.

 

Chekov: Noi pensiamo che a tutte le specie vadano tributati gli inalienabili diritti umani.

Azetburn: «Inalienabili». Se solo vi sentiste quando parlate. «Diritti umani». Perfino la definizione è razzista. La Federazione dei Pianeti Uniti sembra un circolo riservato all'homo sapiens.

(Dialogo da "Rotta verso l'Ignoto")

Attività 1997/1998

 

Apertura del Centro Culturale per i diritti umani al pubblico 

Archivio, Biblioteca, Videoteca, Internet

Laboratori

Drammaturgia e Regia

Scenografia e Costumi

Recitazione

Danza

Coordinatori: 6

Partecipanti: ca.110 

Spettacoli prodotti

“Semplicemente desaparecido”

con Donatella Calamita

Debutto: Auditorium Don Bosco 18 dicembre 1997

Repliche: 5

“Ladri di ...biciclette”

Debutto: Teatro Verdi 1 aprile 1998

Repliche: 6

Totale Spettatori: ca. 3.950

Letture e incontri

Incontro sul Guatemala con Cecil de Leon

Auditorium Don Bosco  20-21 dicembre 1997

Progetto Lettura I Circolo

Lettura da “Storia di una gabbianella “ in tutte le classi del I circolo Gennaio-Febbraio 1998

Partecipazione alla giornata per la pace in Algeria 

promossa dal Provveditorato agli Studi con 

“La terrorista di Allah” 

Saggio

“Buon compleanno Bertold Brecht”. 

Esercitazione dei laboratori per il 100 anniversario della nascita di B.Brecht

Chiesa del Carmine: 9 febbraio 1998

Mostra

‘43-’48 La nascita della Repubblica”

Bibliomediateca Terni dal 7 marzo al 5 aprile

con visite guidate per le scuole

Visitatori: ca 5.000 + 38 classi delle scuole superiori di Terni e Provincia

Trasmissioni radiofoniche 

“Allarmi siam razzisti” 12 trasmissioni a Radio Galileo

Consulenze 

per le drammatizzazioni delle scuole elementari, medie  e medie superiori

Interazione con i programmi curriculari del mattino 

Adozioni di testi, materiali.

Patrocini e collaborazioni

Comune di Terni

Regione dell'Umbria

Provincia di Terni

 Amnesty International 

Ass. Italia Tibet 

Centro per la diffusione del libro

Archivio di Stato di Terni

Centro Multimediale